Tibet

Le immagini di questo filmato mostrano aspetti della realtà della regione tibetana che si estende tra Lhasa, il lago Nam Tso e le località di Shigatsé, Jangtsé, Tsethang e Samye. Lo sguardo corre sui panorami, montagne, dune, valli, laghi e fiumi; si sofferma sui monasteri, sulle costruzioni, i simboli e le immagini che li animano; indugia discretamente sulla gente, le case, la vita quotidiana; narra le feste, dipinge gli animali, si meraviglia di fronte ai fiori che sbocciano nella terra secca e nella sabbia a quelle altitudini. Questo documento non vuole proporsi come un ricordo nostalgico di ciò che fu, bensì invitare ad una compartecipazione empatica e affettuosa alla sempre attuale bellezza dei luoghi ed alla naturale spontaneità e gentilezza del popolo tibetano. Esso è accompagnato dall’augurio che un giusto e necessario progresso nel paese delle nevi sappia mostrare rispetto per i suoi valori e le sue tradizioni culturali e religiose e che il mondo intero si mobiliti per aiutarlo in questo difficile periodo di transizione. Le immagini sono state scattate nel 2007 e raccolte e presentate in questo documento in occasione della festa del Losar 2011 presso l’Istituto Kalachakra.