2012 -2013

 

Martedì 4 giugno

la lezione del ven. Lama Paljin Tulku Rimpoche non avrà luogo perché il Maestro deve recarsi in Ladakh.

 

Venerdì 7 giugno

Insegnamento regolare del ven. Geshe Lobsang Sherab sul LamRim

 

Nuovo:

 

Martedì 11 giugno alle 20.30

Conferenza del ven. Ghelong Lobsang Sanghyé, guida spirituale dei Centri Maitri Buddha di Torino, Maitri Dharma di Domodossola e Maitri Sangha di Rieti e autore di diversi libri tra cui "Intelligenza: tecniche di simulazione e paradigmi" e "Il pensiero unico e la vita infinita", sul tema 

 

 "La leggerezza della solitudine".

"Chi ha assaporato la dolcezza della solitudine ed il succo della calma interiore, costui è senza dolori, senza peccato, avendo bevuto l'essenza gioiosa della legge della vita" (Buddha Shakyamuni)

 

PROGRAMMA 2012-1013

 

CORSI DI GESHE LOBSANG SHERAB

CORSI DI LAMA PALJIN TULKU RIMPOCHE

CORSI DI LAMA LOBSANG SANGHYE

CORSI DI LINGUA TIBETANA

A LUGANO E A MILANO 

MESE DELLA CULTURA:*

 

*MEDICINA TIBETANA 

*CORSI DI GESHE LOBSANG SHERAB

SETTIMANA DELLE RELIGIONI

INCONTRI IN BIBLIOTECA

MEDITAZIONI

PUJA

FESTE:*

*LOSAR (programma in allestimento)

*VESAK (programma in allestimento)

TARIFFE

"LA LIBERAZIONE NEL PALMO

DELLA TUA MANO": OFFERTA 30% DI SCONTO

 

 

*************************************

 

CORSI DI GESHE LOBSANG SHERAB 

 

Il maestro ven. Geshe Lobsang Sherab, dottore in filosofia buddhista, introduce quest'anno agli elementi basilari della filosofia di vita buddhista, con particolare riferimento agli insegnamenti della scuola Gelugpa creata in Tibet attorno agli inizi del 1400.

 

Le lezioni si terranno alle 20.30 nelle seguenti date:

 

2012:

venerdì 31 agosto

venerdì 14 settembre

venerdì 28 settembre

venerdì 12 ottobre

venerdì 26 ottobre

venerdì 08 novembre

venerdì 23 novembre

 

 

2013:

venerdì 18 gennaio

venerdì 01 febbraio

venerdì 22 febbraio

venerdì 8 marzo

venerdì 22 marzo

venerdì 12 aprile

venerdì 19 aprile

venerdì 03 maggio

venerdì 17 maggio

venerdì 31 maggio

venerdì 14 giugno

 

 

I primi dieci incontri saranno dedicati ai seguenti temi di introduzione generale al Lam-rim:

  • Ø  La grandezza degli autori
  • Ø  Le qualità degli autori illustrate per mostrare che l'insegnamento ha un'origine pura  
  • Ø  La grandezza del dharma
  • Ø  Come studiare e insegnare il dharma
  • Ø  Le pratiche preliminari

I temi successivi saranno segnalati in seguito.

Lam-rim significa sentiero graduale, o stadi del sentiero, e il Lam-rim costituisce una delle tradizioni dottrinali più interessanti e complete del Buddhismo del Tibet, che integra tutti gli insegnamenti di Buddha Sakyamuni, nata con il grande maestro indiano Atisha. Pabonka Rimpoche (1878-1941), influente maestro dell'Università monastica di Sera, a Lhasa, già maestro dei due tutori dell'attuale Dalai Lama e di molti Lama e Geshe poi venuti in Occidente dopo la fuga dal Tibet, fu autore di una quindicina di libri sugli insegnamenti buddhisti. Nel 1921 egli diede un importante insegnamento di Lam-rim della durata di ventiquattro giornate che condensa tutte le sue opere precedenti. Il contenuto di queste giornate è stato trascritto dal discepolo Kyabje Trijang Rimpoche ed il corso di Geshe Lobsang Sherab si baserà sulla traduzione italiana "La liberazione nel palmo della tua mano", edita da Chiara Luce Edizioni di Pomaia.

Il libro è attualmente in attesa di ristampa: ordinandolo presso l'Istituto Kalachakra entro il 15 settembre sarà possibile ottenere uno sconto del 30% sul prezzo di copertina.

 

************************************

 

CORSI DI LAMA PALJIN TULKU RIMPOCHE

 

Lezioni alle 20.30 nelle seguenti date:

2012 martedì 6 novembre

2013 martedì 8 gennaio

          martedì 5 febbraio

          martedì 5 marzo

          martedì 9 aprile

          martedì 28 maggio

          martedì 4 giugno

Gli argomenti saranno indicati prossimamente.

 

*************************************

 

CORSI DI LAMA LOBSANG SANGHYE

 

Saranno annunciati prossimamente

 

*************************************

 

MESE DELLA CULTURA

 

  

Martedì 16 ottobre ore 20.30

presso Centro Evangelico in via Landriani 10 a Lugano

INTRODUZIONE ALLA MEDICINA TIBETANA

Conferenza del ven. Yashi Wangdu,

monaco diplomato in medicina tradizionale tibetana presso il Chagpori Medical College a Darjeeling, in India. Il dott. Yashi Wangdu esercita attualmente presso la Sechan Clinic di Katmandu in Nepal. Entrata libera, sono gradite offerte.

 

Mercoledì 17 ottobre alle 20.30 in sede in via Lema 10:

"APPROFONDIMENTI SULLA MEDICINA TIBETANA TRADIZIONALE"

con il ven. Yashi Wangdu. Entrata libera, sono gradite offerte.

 

Il 17 ottobre dalle 10 alle 18.00 e il 18 ottobre dalle 10.00 alle 12.00 sarà possibile richiedere consultazioni personali con il Maestro ven. Yashi Wangdu telefonando allo 079 651 23 53.

 

 

Queste manifestazioni sono state annullate per l'impossiblità del Maestro di venire in Europa. 

 

*************************************

 

 

MEDITAZIONI

 

Meditazione guidata su "La ghirlanda di gemme di un Bodhisattva" del grande pandita indiano Atisha.

 

Il martedì dalle 18.30 alle 19.30 nei giorni:

2012:

11.09, 18.09, 25.09, 02.10, 09.10, 23.10, 06.11, 13.11, 20.11;

2013:

08.01, 15.01, 22.01, 29.01, 05.02, 19.02, 26.02, 05.03, 12.03, 26.03, 09.04, 16.04, 23.04, 30.04, 07.05, 14.05, 21.05, 28.05, 04.06, 11.06.

 

Atisha (982-1054), celebre Maestro dell'Università monastica di Vikramasila in India, fu invitato in Tibet dal re Yeshe O. Arrivato in Tibet nel 1042, Atisha iniziò a tradurre i testi sacri e ad impartire insegnamenti. Per soddisfare una richiesta del nipote del sovrano, scrisse il prezioso testo "La lampada sul sentiero", ancora oggi considerato uno dei più importanti insegnamenti del Lam-Rim (il sentiero verso l'illuminazione). Atisha portò in Tibet la sintesi del Buddhismo indiano, nel quale era giunto all'integrazione dei veicoli individuale, universale e tantrico e nei diciassette anni della sua permanenza trasformò i tibetani, originariamente guerrieri, in un popolo profondamente spirituale. I tibetani considerarono Atisha come un Buddha vivente ed accettarono di buon grado l'importanza che egli dava al maestro (guru o lama), che è ancora oggi una delle caratteristiche del Buddhismo tibetano. Proprio da Atisha e dai suoi discepoli, di cui il principale fu il laico Drom Tompa, nacque la scuola Kadam, che nel XIV secolo verrà riformata e verrà chiamata scuola Gelup ad opera di Lama Tzongkhapa.

"La Ghirlanda di gemme di un Bodhisattva" è un breve poema di una trentina di strofe, in cui si invoca la capacità e la forza di seguire la corretta via di un Bodhisattva per raggiungere l'illuminazione, meditando sul proprio comportamento personale e sulle nostre relazioni con tutti gli altri esseri senzienti al fine di sviluppare l'amore universale e la compassione. Questi ultimi possono essere compresi e raggiunti se alla rinuncia delle azioni negative ed alla pratica quindi di una condotta ineccepibile, si unisce la comprensione della realtà ultima delle cose, l'impermanenza, e la vacuità, comprensione che ci permette di uscire dalla visione duale della realtà e capire che l'"io" cui diamo così tanta importanza non ha invece una sua esistenza intrinseca ed esiste solo in relazione con le circostanze e con tutti gli altri esseri senzienti.

 

*************************************

 

PUJA:

 

Le puje saranno segnalate di volta in volta. 

Chi lo desidera può telefonare allo 079 651 23 53 per ritrovarsi nel Gompa dell'Istituto per una meditazione o una preghiera. 

 

*************************************

 

 

SETTIMANA DELLE RELIGIONI

Nel 2012:  dall'8 all'11 novembre. Il programma è ancora in allestimento.   

 

*************************************

 

INCONTRI IN BIBLIOTECA

 

La biblioteca dell'Istituto Kalachakra sarà aperta da settembre a metà giugno tutti i martedì pomeriggio dalle 13.30 alle 16.00, esclusi i giorni festivi e le settimane con vacanze scolastiche.

La biblioteca è un luogo di incontro, dove si possono consultare o prendere in prestito circa settecento opere sul buddhismo, le religioni in generale, la filosofia, la psicologia e il benessere in senso lato.

Essa offre anche l'occasione di scambiare quattro chiacchiere in compagnia parlando dei temi che ci interessano, di stare a leggere sulla terrazza o di praticare un momento di meditazione nel Gompa dell'Istituto.

A disposizione anche libri per bambini e da colorare.

*************************************

FESTE:

LOSAR 

 

Celebrazione del Losar:

 

Sabato 23 febbraio alle 17.00 in sede

proiezione di un film sulla situazione del Tibet

preghiere per il Tibet, i Tibetani tutti e per Sua Santità il Dalai Lama

spuntino conviviale

 

 VESAK (programma in allestimento)

*************************************